Recupero Anni Scolastici

Immagine avatar per Davide

Davide Aggiornato il

4 minuti di lettura | 177 Visite

Recuperare gli anni scolastici persi anche se si lavora o si ha poco tempo è decisamente semplice, grazie alle sempre più numerose scuole che organizzano corsi specifici proprio per chi ha dovuto interrompere gli studi, sia nella propria città sia in modalità telematica.

Per quasi tutte le professioni ormai il diploma è valutato come livello minimo di istruzione richiesto, necessario per rapportarsi non solo nel mondo del lavoro ma anche nella società in modo più consapevole, oltre ad aprire la possibilità di ambire a lavori meglio retribuiti rispetto ad un diploma di terza media.

Gli istituti che propongono questi corsi si pongono come obiettivi principali di creare le condizioni ideali per un apprendimento stimolante, per permettere ad ogni studente di esprimere al massimo il proprio potenziale con un programma di istruzione completo, in linea coi propri obiettivi ed aggiornato.

Alla fine del percorso, lo studente acquisirà competenze che andranno a formarlo come persona, cittadino e futuro professionista, rendendogli possibile anche scelte future per la formazione professionale o universitaria. Vediamo come tutto questo può essere possibile.

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE SUL RECUPERO ANNI SCOLASTICI

Apri l'indice dei contenuti

Come funziona il recupero di anni scolastici?

Attraverso il recupero di anni scolastici, è possibile recuperare più anni di studio in un periodo limitato di 12 o 24 mesi o per dirla diversamente, il recupero 2 anni in 1. Se prima della pandemia erano pochi i corsi online messi a disposizione, nell’ultimo anno l’apprendimento in DAD (Didattica A Distanza) è offerto ormai da tutti gli Istituti Certificati. L’apprendimento telematico permetterà allo studente di poter organizzare con cura il tempo da dedicare allo studio.

Questo sistema permette di ottimizzare i tempi e le risorse tramite alcuni accorgimenti:

  • In presenza classi piccole e con pochi studenti ( da 4 a 8 studenti per classe); in questo modo si potrà andare in modo spedito con i programmi e soffermarsi solo su qualcosa che realmente non si è ben compreso.
  • Più tutor che insegnanti: il rapporto fra insegnanti ed allievi sarà diverso, poiché si potrà applicare il metodo di apprendimento più adatto per ciascuno ma soprattutto dare a ciascun allievo un metodo che li renda autonomi nel percorso di studio.
  • Si potrà avere un programma di studio ed un percorso scolastico personalizzato (non ammesso invece da una scuola statale): sarà sempre lo studente ad essere al centro e non il programma, così da modellare ogni percorso di studio specificamente sull’allievo.

In base al decreto legislativo 297/1994, art. 193 e dall’O.M. 90/2001 – Art. 19, alla fine dell’anno scolastico è previsto l’Esame di Idoneità, che si affrontato di solito o nel mese di giugno o nel mese di settembre). L’esame di Idoneità è composto da delle prove scritte e delle prove orali che saranno svolte presso l’istituto al quale ci si è affidati, e riguarderà il recupero o le integrazioni del programma scolastico relativo agli anni da recuperare.

La valutazione si esprime con un voto per ogni singola materia da 1 a 10. Agli anni che riguardano le classi terza e quarta invece si assegna un punteggio di credito scolastico, rilasciato in base alla media finale delle votazioni. Questo credito servirà a integrare il punteggio finale per gli esami dell’ultimo anno.

Per quali indirizzi di studio si può effettuare il recupero di anni scolastici?

Si possono recuperare gli anni scolastici per tutti gli indirizzi di studio:

CLICCA QUI PER FARTI CHIAMARE GRATIS DALL’OPERATORE

Recupero anni scolastici: chi può accedere?

Il diploma può essere conseguito a qualsiasi età purché si posseggano dei requisiti di accesso specifici: una sufficiente comprensione dell’italiano scritto e parlato ed essere in  possesso della licenza di terza media se ha meno di 23 anni di età compiuti. Infatti la normativa prevede tre casi specifici:

  • Se lo studente non ha ancora 18 anni compiuti e possiede la licenza media, potrà recuperare in un anno gli anni persi ed una volta superato l’Esame di Idoneità, frequentare la classe con i propri coetanei.
  • Se lo studente ha la licenza media e più di 18 anni, potrà sostenere l’Esame di Idoneità e accedere all’ultimo anno, al termine del quale potrà sostenere l’Esame di Stato.
  • Se lo studente ha 23 anni o più, potrà sostenere l’Esame di Stato anche senza la licenza media.

Per il quantitativo di anni, la normativa prevede che si possano recuperare gli anni persi sino al raggiungimento dei propri coetanei (ma non oltre).

Recupero anni scolastici: quali sono i costi?

Circa il costo per il recupero degli anni scolastici, possiamo indicare qui dei costi base; tuttavia questi costi non tengono conto delle personalizzazioni dei percorsi di studio, ma servono per dare un’idea orientativa dei costi:

  • La rata di iscrizione ad un istituto certificato per il recupero degli anni scolastici oscilla fra i 250 a 600 euro.
  • La preparazione per l’esame ha un costo che oscilla per il biennio dai 2000 ai 5000 euro, mentre per il triennio oscilla dai 3000 ai 6000 euro.
  • L’iscrizione all’Esame di idoneità costa circa 500 euro.
  • Se si effettua anche il recupero del diploma di maturità occorrerà aggiungere ulteriori 300 euro circa per sostenere l’Esame di Maturità.

Si consiglia perciò, una volta scelto l’istituto di riferimento, di contattarlo per richiedere maggiori informazioni.

 

CLICCA QUI PER FARTI CHIAMARE GRATIS DALL’OPERATORE

Come si possono recuperare gli anni scolastici ?

Per recuperare gli anni scolastici persi ed ottenere così il diploma le strade a disposizione sono molteplici. Possiamo prendere contatti con una scuola pubblica e valutare l’iscrizione ordinaria presso di essa, insieme agli altri studenti. Analogo discorso può essere fatto per una scuola privata paritaria. Tuttavia, specie se sono passati diversi anni dall’abbandoni degli studi, la soluzione migliore è sicuramente quella di iscriversi ad un corso per ottenere il diploma online ed organizzare al meglio impegni famigliari e lavorativi con lo studio.

Posso recuperare due anni in uno ?

Certo che si. Grazie all’accorpamento è possibile concentrare il programma di due o più anni in uno solo e recuperare così parecchio tempo rispetto al normale percorso che porta al diploma. A livello teorico questa opzione è sempre possibile, anche se per correttezza, occorre specificare che spetterà al copro docente valutare previamente se l’accorpamento è una opportunità da consigliare o meno allo studente in base alla sua preparazione. Il rischio infatti è quello di voler concentrare troppe nozioni in un tempo ristretto e presentarsi così all’esame finale con troppe lacune che mettono seriamente in pericolo il suo superamento.

Tags: