Curriculum dello studente 2021: cos’è e come si compila

Immagine avatar per Roberta

Roberta Pubblicato il 15 Settembre, 2021

2 minuti di lettura | 46 Visite

Curriculum Studente

In questa maturità 2021, che si è tenuta con la sola prova orale a causa della pandemia da Covid-19, è stata introdotta una novità: il curriculum dello studente, un documento che è stato messo a disposizione della commissione esaminatrice ed è stato aggiornato con il voto finale, diventando così parte del diploma 2021. Dato che verrà utilizzato anche nel prossimo anno scolastico, vediamo meglio di cosa si tratta.

Apri l'indice dei contenuti

Che cos’è e a cosa serve il curriculum dello Studente? 

E’ in tutto e per tutto un documento che ha il compito di fotografare in modo chiaro e sintetico il percorso formativo degli studenti che si accingeranno ad affrontare l’esame di stato. E’ un vero e proprio curriculum vitae a disposizione degli insegnanti,che può essere oggetto di discussione anche durante il colloquio orale. Anche se non avrà alcuna incidenza sul voto finale, questo curriculum può essere usato dagli studenti all’università e nel mondo del lavoro post-diploma.

Come è composto il curriculum dello studente

Si visualizza attraverso la piattaforma dedicata del Ministero dell’Istruzione dove l’accesso è dedicato a studenti ed insegnanti, allo scopo di inserire ed integrare le informazioni da parte degli studenti e visualizzarle da parte dell’insegnante.

E’ formato da tre parti:

  • Istruzione e Formazione:  che raccoglie tutte le informazioni che riguardano il percorso di studi, ai titoli di studi già conseguiti e ad altre esperienze in ambito formativo. Tutta questa sezione è a cura della scuola di provenienza dello studente.
  • Certificazioni: in questa seconda parte del Curriculum ricadono le eventuali certificazioni dello studente , come quelle informatiche, linguistiche e di altro genere, ottenute dallo studente nel corso dei suoi anni scolastici. In questa sezione sia la scuola sia lo studente possono aggiungere o modificare informazioni.
  • Attività Extrascolastiche: la terza e ultima parte riguarda in modo esclusivo tutte quelle attività svolte al di fuori dell’ambito scolastico, come le attività di volontariato, culturali, di cittadinanza attiva, lo svolgimento di sport a livello agonistico, lo studio di uno strumento musicale, eventuali pubblicazioni di articoli o blog, inclusi i PON e la partecipazione a Corsi di Primo Soccorso, di Formazione e Progetti vari. Quest’ultima sezione è a cura esclusiva dello studente.

Fino a quando si può modificare il curriculum dello studente?

Il curriculum può essere modificato fino a quindici giorni prima della fine delle lezioni (orientativamente verso metà maggio) cioè quando la segreteria farà il consolidamento pre -esame e da li in poi il cv non sarà più modificabile; in tutto il periodo precedente ha valore provvisorio e diventa definitivo solo dopo la validazione da parte della scuola. Sarà poi cura della scuola aggiornarlo nuovamente a luglio, con l’aggiunta del voto finale dell’esame di stato. Ogni studente diplomato così si ritrova a fine percorso il curriculum dello studente nella forma definitiva all’interno della piattaforma.

Come posso creare il curriculum dello studente?

Per accedere alla piattaforma dedicata, occorre avere le credenziali di accesso all’area riservata del Ministero dell’Istruzione e l’abilitazione da parte della segreteria della propria scuola. Dopo che si sono ottenute le credenziali e l’abilitazione, si accede alla piattaforma Curriculum dello studente con la funzione “Accedi” presente nel sito web curriculumstudente.istruzione.it.

Per le credenziali di accesso, occorre registrarsi prima all’area riservata del Ministero dell’Istruzione dove lo studente dovrà inserire un indirizzo di posta elettronica, il proprio codice fiscale ed i propri dati anagrafici; se si possiedono già queste credenziali di accesso, occorre solo attendere l’abilitazione della segreteria.

Il Ministero ha messo inoltre a disposizione in rete dei video esplicativi che aiuteranno a capire come accedere alla piattaforma, come compilare e visionare i cv, con una particolare attenzione sulle varie sezioni del curriculum.

Per maggiori informazioni, contattaci.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *