Quando inizia la scuola 2023/2024? Ecco le date ufficiali del calendario

Immagine avatar per Roberta

Roberta Aggiornato il

2 minuti di lettura | 644 Visite

Richiedi maggiori info gratis

Se per i neodiplomati è tempo di test di ammissione, preparativi per frequentare l’università o si è impegnati a cercare di entrare nel mondo del lavoro, per tutti gli altri comincia a fare capolino l’idea del rientro in classe. Se la prima campanella suonerà da regione a regione il nuovo calendario scolastico 2023/2024 è pronto. Ecco quindi per ogni singola regione le date per il via delle lezioni.

Calendario scolastico 2023/2023: il via ufficiale regione per regione

Partendo dalla proposta del ministero dell’Istruzione., ogni Regione ha poi potuto modificare il calendario secondo le esigenze specifiche dei cittadini. Quindi  il calendario per l’inizio delle scuole sarà il seguente:

  • dal 5 settembre 2023 la provincia autonoma di Bolzano.
  • 11 settembre: Valle D’Aosta, Trentino, Piemonte.
  • 12 settembre : Lombardia.
  • 13 settembre: Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Marche,Abruzzo, Campania, Basilicata, Umbria.
  • 14 settembre: Molise, Puglia, Liguria, Calabria, Sardegna.
  • 15 settembre: Toscana, Emilia Romagna, Lazio.

Tuttavia, le singole scuole in virtù dell’autonomia scolastica possono decidere date leggermente diverse per meri motivi organizzativi, ma a livello regionale queste sono le date scelte. In più, a discrezione delle scuole, si possono individuare fino a 3 giorni extra di sospensione delle lezioni, per permettere ad alunni e docenti di fare ponte, ma esclusivamente fra queste date: 3 e/o 4 Novembre 2023; 9 Dicembre 2023; 26 e/o 27 Aprile 2024.

Calendario scolastico 2023/2024: quando finiscono le scuole in Italia regione per regione

La fine delle attività scolastiche è fissata fra il 6 e il 14 giugno 2023 (tranne per le scuole dell’infanzia) con modalità variabili da regione a regione; nello specifico le lezioni termineranno:

  • il 6 giugno 2023 nelle Marche, Valle d’Aosta ed in Emilia Romagna.
  • il 7 giugno 2023 in Puglia e Sardegna.
  • l’8 giugno 2022 in Lombardia, Piemonte, Liguria,Calabria Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo Campania, Lazio,Veneto,Molise, Umbria e Basilicata.
  • il 10 giugno 2023 in Toscana.
  • l’11 giugno 2023 in Trentino.
  • il 14 Giugno 2023 in provincia di Bolzano.

Ponti e festività dell’anno scolastico 2023/2024

Per alunni e docenti, ci saranno molte occasioni per riposare, ma va considerata l’autonomia degli istituti, che possono scegliere autonomamente il proprio calendario. Il primo novembre 2023 è un mercoledì per cui molte regioni hanno già dichiarato lo stop alle lezioni anche il 2 novembre fra cui Sicilia, Umbria, Emilia Romagna, Basilicata, Calabria Marche, Molise, Sardegna e Campania.

L’8 dicembre, festa dell’Immacolata cade di venerdì ed anche qui diverse regioni hanno deliberato il ponte, mentre altre chiuderanno probabilmente il sabato. Il ponte è stato deliberato sin da ora nelle province di Bolzano e Trento, in Valle d’Aosta, Piemonte, Veneto, Umbria, Abruzzo, Basilicata, Molise, Puglia, Campania e Calabria.

Per le feste di Natale in base all’autonomia regionale cominceranno il 22 o il 23 dicembre 2023 e termineranno il 6 o il 7 gennaio 2024. Pasqua invece quest’anno arriva presto, domenica 31 marzo e quindi Pasquetta cadrà Lunedì 1 aprile, per cui le feste di Pasqua si svolgeranno dal 28 marzo al 2 aprile.

Fra il 25 aprile e il Primo maggio ci saranno altri due interessanti ponti,se non addirittura un ponte unico. Il 25 aprile infatti cade di giovedì e già da ora varie regioni, fra cui Piemonte e Campania hanno già deliberato per la chiusura sia venerdì 26 sia sabato 27. Il Primo maggio cade di Mercoledì e quindi molte regioni chiuderanno le scuole sia Lunedì 29 sia Martedì 30, garantendo quindi un ponte unico.

Nulla da fare però per la festa della Repubblica (2 giugno) che il 2024 cade di domenica.

Contattaci per maggiori informazioni

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ottieni il tuo diploma »

Richiedi informazioni gratuite
Questo sito utilizza cookie
Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Usa i relativi pulsanti per accettare tutti o solo i cookie necessari.
Necessari
Preferenze
Statistici
Marketing